Menu Chiudi
Posted in Capitali

Bucarest: 12 cose da vedere e fare nella capitale romena

bucarest di notte
CONDIVIDI SU:

Meno conosciuta di altre città europee, Bucarest ha molte risorse che la rendono una destinazione perfetta per un fine settimana o per qualche giorno. Dinamica e culturale, la capitale romena riserva molte sorprese ai suoi visitatori.

 

10 cose da vedere e fare a Bucarest

A Bucarest, ci sono molti luoghi interessanti da scoprire. I suoi monumenti religiosi, l’eredità della sua recente storia comunista, i suoi numerosi musei e parchi renderanno il vostro soggiorno nella capitale romena un vero piacere. Ecco dunque 12 cose da vedere e fare a Bucarest.

 

Calea Victoriei (Viale della Vittoria)

Viale della vittoria bucarest
© stock.adobe

 

Nessuna via di Bucarest ha una storia come Calea Victoriei, il viale più famoso della città, che si estende da Piata Victoriei a nord della città fino a Piata Natiunilor Unite e il fiume Dambovita. Fiancheggiata da belle case, palazzi, chiese, hotel, negozi di lusso e musei, rimane forse l’indirizzo più prestigioso della città.


 

Il Palazzo del Parlamento

palazzo del parlamento bucarest
© stock.adobe

 


Il Palazzo del Parlamento (o Casa del Popolo) è il secondo più grande edificio amministrativo del mondo, dopo il Pentagono a Washington. È particolarmente noto per la sua ostentata architettura neoclassica. Il tour del palazzo dura circa un’ora. Dalla terrazza vi godrete una magnifica vista su Bucarest!

 

L’Arcul de Triumf

Arcul de Triumf bucarest
© stock.adobe

 


L’Arcul de Triumf è molto simile all’Arco di Trionfo di Parigi, anche se molto più piccolo. Qui si commemorano gli eroi della guerra d’indipendenza e della prima guerra mondiale. Bucarest è conosciuta come la piccola Parigi per la sua architettura simile a quella della capitale francese.

 

Il parco Cişmigiu

parco Cişmigiu bucarest
© stock.adobe

 

Il parco Cişmigiu è il più antico di Bucarest. Con una superficie di più di 17 ettari, è considerato da molti come il più bel parco della città. Grazie alla sua posizione centrale nella città, è anche facilmente accessibile. Passeggiando per il parco, troverete molte attrazioni come il Circolo degli scrittori, il Circolo romano, un memoriale ai soldati francesi morti nella seconda guerra mondiale, un ponte e un’edicola.

 


Il parco Herăstrău

parco Herăstrău bucarest
© stock.adobe

 

Situato vicino all’Arcul de Triumf, il parco Herăstrău è il più grande di Bucarest. Come nel Parco Cișmigiu, ci sono molte attrazioni che vi permetteranno di trascorrere un piacevole pomeriggio. Scoprirete un giardino giapponese, uno skatepark, molte statue, padiglioni e luoghi di esposizione, e ristoranti all’aperto. I visitatori hanno la possibilità di praticare molti sport acquatici (gite in barca, pesca sportiva…) nel lago che si trova al centro del parco.

 

Il Castello di Dracula

castello di bran
© stock.adobe

 

Meglio conosciuto come il il Castello di Dracula , il Castello di Bran merita una visita durante un viaggio in Romania. Il conte Vlad detto “l’Impalatore”, che ispirò lo scrittore britannico Bram Stoker a creare il famoso vampiro, non ha mai vissuto qui. Oggi, migliaia di turisti vengono ad ammirare l’architettura dell’enorme edificio.

 

Museo del villaggio rumeno

Museo del villaggio di Bucarest
© stock.adobe

 

Costruito nel 1936 sulle rive del lago Herăstrău, il Museo del villaggio rumeno è uno dei più antichi musei all’aperto in Europa. L’enorme ecomuseo contiene decine di fattorie, chiese, mulini a vento, più di 300 strutture importate da tutta la campagna rumena. Il museo è aperto tutti i giorni e il costo del biglietto d’ingresso è di 10 Lei (2,25 €).

 

L’Ateneo rumeno

ateneo bucarest
© stock.adobe

 

L’Ateneo rumeno è una sala da concerto con un’acustica eccezionale. È il luogo dove si svolgono i più importanti eventi culturali di Bucarest. Con un affresco circolare dedicato alla storia della Romania, l’edificio neobarocco e neoclassico è un vero gioiello architettonico. Se avete un po’ di tempo, potete assistere a un concerto di musica classica (i prezzi non superano i 14€) o semplicemente visitare l’interno dell’edificio.

 

Museo Nazionale d’Arte della Romania

Museo Nazionale d'Arte della Romania
© stock.adobe

 

Il Museo Nazionale d’Arte della Romania, situato in un’ala dell’antico Palazzo Reale, è il più grande della città. I 3.000 dipinti e sculture in mostra vi stupiranno. Tutti gli amanti dell’arte saranno deliziati, poiché le opere appartengono sia al periodo medievale che all’arte moderna rumena. Presenta anche una collezione d’arte appartenuta alla famiglia reale rumena. La galleria del museo contiene le opere pittoriche dei più famosi pittori rumeni.

 

Il Museo del Contadino Romeno

Museo Contadino Rumeno
© stock.adobe

 

Il Museo del Contadino Romeno raccoglie la ricchezza del mondo contadino, tra cui oggetti e opere d’arte, costumi, case e chiese parzialmente restaurate dai contadini romeni. Il museo si trova in un enorme edificio neoromano che vi darà un assaggio della campagna romena senza lasciare la città.

 

Il quartiere di Lipscani

quartiere lipscani bucarest
© stock.adobe

 

Lipscani è il quartiere storico più antico e trendy di Bucarest. Pieno di bar, boutique, e ristoranti, è il luogo ideale per gli amanti dello shopping. Sarete affascinati dal groviglio di piccole strade acciottolate che vi immergeranno nell’atmosfera di Bucarest.

 

Carturesti Carusel

Carturesti Carusel bucarest
© stock.adobe

 

Situata nel cuore di Bucarest, in un ex edificio bancario del XIX secolo trasformato in una struttura moderna di sei piani, Carturesti Carusel è una delle librerie più piacevoli ed eleganti del mondo. Scaffali, scale, e un numero infinito di libri sono distribuiti sui 6 piani dell’edificio.

Come arrivare a Bucarest?

L’opzione migliore e più comune per raggiungere Bucarest è l’aereo: sono molte le compagnie che collegano l’aeroporto di Bucarest-Otopeni, agli aeroporti delle principali città italiane come Bologna, Milano, Napoli, Roma, Torino, e Firenze. Tra le principali compagnie aeree che servono Bucarest, troviamo Ryanair, WizzAir, poi Alitalia e Air Italy. Prenotando in anticipo, troverete sicuramente le offerte migliori!

L’autobus è il collegamento più economico per raggiungere il centro città dall’aeroporto. Per 3.50 lei, la 783 Express vi porterà al centro di Bucarest. Il viaggio può durare dai 40 ai 60 min a seconda del traffico cittadino.

 

Hotel e b&b a Bucarest

Se cercate un hotel a Bucarest, abbiamo selezionato 3 indirizzi per ogni fascia di prezzo.

ANTIQUE HOSTEL: questo bellissimo ostello combina prezzi bassi, un’ottima posizione e una decorazione alla moda, con un’atmosfera giovane, familiare e amichevole. Offre belle aree comuni, con una cucina completamente attrezzata, un soggiorno con TV e una grande terrazza con barbecue. L’edificio si affaccia sul fiume Dâmbovița e sul bellissimo palazzo di giustizia. Siete anche a due passi dai bar di Lipscani e dalla metropolitana. Se volete risparmiare, questa è una delle migliori opzioni nella capitale.

NOVOTEL BUCHAREST CITY CENTRE****: questo hotel gode di una posizione privilegiata nel centro della città, vicino al vecchio centro storico di Lipscani, e offre camere spaziose con bagni sontuosi. Numerose strutture ricreative, tra cui una piacevole piscina coperta.

EPOQUE HOTEL*****: questa elegante struttura gode di una posizione molto centrale, vicino al Parco Cișmigiu, ma lontano dai viali rumorosi. La facciata è ispirata all’architettura neoclassica francese, mentre il design interno rivisita lo stile neoromanico in modo contemporaneo. Potrete rilassarvi nella spa, nella piscina, durante un massaggio o allenandovi in palestra. Nel ristorante gourmet, L’Atelier, lo chef francese Samuel Le Torriellec delizierà il vostro palato.


Scopri un’altra capitale…

Amsterdam: 15 cose da vedere e fare nella capitale olandese

amsterdam

CONDIVIDI SU:

Guarda anche...



Guarda anche...

Trova Offerte Hotel