Menu Chiudi
Posted in Idee di viaggio, in Europa

Malaga: 13 cose da vedere e fare nella capitale della Costa del Sol

malaga-spagna
CONDIVIDI SU:

Malaga evoca soprattutto la Costa del Sol, questa bellissima regione costiera dell’Andalusia che si estende per chilometri di spiagge, bagnate in modo permanente dal sole. Città portuale secolare, Malaga è descritta come una città vivace che combina perfettamente cultura, storia e relax.

 

Malaga: cosa vedere nella capitale della Costa del Sol

Per molto lontano dai suoi vicini come Siviglia , Cordova o Granada, Malaga è ora una stazione balneare alla moda, con un bellissimo centro storico restaurato, monumenti imperdibili, musei (più di 30! ) e spiagge dove crogiolarsi! Proseguite nella lettura e scoprite le cose più belle da fare e vedere a Malaga!

 


 Il Teatro romano

Il teatro romano di Malaga, simbolo dell’Hispania Romana in città, fu scoperto nel 1951 in seguito a lavori. Fu durante il regno di Augusto che la città fu sviluppata e costruito il teatro. Accanto al teatro, un centro di interpretazione molto moderno vi permetterà, grazie alle nuove tecnologie, di conoscere meglio la vita e i costumi del tempo.

teatro romano malaga
Wikipedia Commons

 

L’Alcazaba

Ai piedi del Monte Gibralfaro si trova l’Alcazaba, uno splendido palazzo-fortezza con influenze architettoniche arabe, un residuo dell’antica dominazione musulmana. Questa influenza araba è visibile in molte città dell’Andalusia e oggi porta una singolare cache a Malaga. Il clou dello spettacolo: l’eccezionale panorama che si ha dalla fortezza sugli altri monumenti, tra cui il teatro romano.

 


Castello di Gibralfaro

Il castello di Gibralfaro fu costruito nel XIV secolo per proteggere l’Alcazaba. Dai suoi bastioni, scoprirete una vista impressionante della città e potrete saperne di più sulla sua storia nel suo centro di interpretazione. Se è uno dei monumenti più visitati di Malaga, c’è sicuramente un motivo!

 

 Il Museo Picasso

Visitare Malaga significa passare per il Museo Picasso! Una visita imperdibile nella città che ha visto la nascita del pittore nel 1881. Scoprirete un riassunto dei suoi 80 anni di lavoro attraverso una ricca e sorprendente collezione. 11 teatri, 233 opere e varie mostre temporanee presagiscono ore di affascinante visita al Palazzo Buenavista che ospita il museo.

Museo Picasso Malaga
Wikipedia Commons

 


Il Museo dell’Arte Flamenco di Peña Juan Breva

Se siete appassionati di flamenco, sarete nel posto giusto! Questo tour vi farà scoprire la storia di questa danza andalusa grazie ai suoi 2 piani di opere d’arte. Tra collezioni di dipinti e disegni, dischi, splendidi abiti da flamenco o chitarre intrise di storia, questo museo vi emozionerà!

 

Centro di arte contemporanea (CAC Málaga)

Interamente dedicato alla riflessione sull’arte contemporanea, il CAC Malaga si trova nelle antiche sale della città, un edificio storico. Ampliato e più moderno, questo museo dinamico e innovativo ha una grande collezione di opere contemporanee. Numerose pubblicazioni, conferenze, programmi educativi, workshop e seminari punteggiano anche la vita del CAC di Malaga. Una visita originale se vi state chiedendo cosa fare a Malaga!

 

 Il giardino botanico-storico “La Concepción”

Non potete visitare Malaga senza attraversare uno dei giardini più belli della Spagna e persino dell’Europa: il Giardino Botanico “La Concepción”.

giardino-botanico-malaga
© stock.adobe.com

 

Questa splendida oasi di pace di circa 3 ettari, elevata al rango di giardino storico-artistico nel 1943, rivela un’immagine che fa sognare. Scoprirete più di 25.000 piante appartenenti a 2000 specie diverse, mescolandosi con le fontane e le altre cascate del sito. Il giardino botanico propone itinerari tematici per tutti i gusti: cactus e piante grasse, piante acquatiche, ecc.

 


La Cattedrale dell’Incarnazione

Il suo nome completo è Nostra Signora dell’Incarnazione, ma i Malageni la chiamano semplicemente “Cattedrale”, o “La Manquita” (paralizzata), a causa dell’assenza di una torre che le conferisce un aspetto singolare molto caratteristico. Situato nel centro della città, occupa il sito di un’antica moschea-Aljama. I lavori sono incompiuti, noterete che la facciata principale e la torre sud non sono completamente finite. Da non perdere una visita ai suoi giardini e al bellissimo patio.

 

Il Centro Pompidou di Malaga

Inaugurato nel 2015, il Centro Pompidou di Malaga occupa “Le Cubo”, un edificio originale situato nel porto, di fronte alla baia.

centro pompidou malaga
Flickr

 

La sua collezione permanente ospita oltre 80 opere di artisti delle dimensioni di Picasso, Miró, Bacon, Magritte, Frida Khalo o Giacometti. Un’occasione unica per sfogliare l’arte del XX e XX secolo. Oltre alla sua collezione permanente, il Centro Pompidou di Malaga organizza mostre temporanee e attività culturali legate alla danza, al teatro, e al cinema.

 

Cosa fare a Malaga?

Le spiagge

Non sapete cosa fare a Malaga? beh, prendere il sole e farsi un bagno è sicuramente una delle prime cose da fare! In totale, la città possiede 14 chilometri di spiagge, tutte ben separate dal traffico urbano da bellissime passeggiate che le rendono veri e propri paradisi di pace e tranquillità.

spiaggia-malagueta-malaga
© stock.adobe.com

 

Dopo una bella giornata di visite turistiche, potrete scegliere tra 16 spiagge! Piene, isolate, affascinanti… Ce n’è per tutti! Ovunque lungo le spiagge, troverete i Chiringuitos, piccoli chioschi dove è possibile bere e mangiare specialità a base di pesce e frutti di mare. A Malaga, gli spiedini di sardine cotte alla brace (“spetos de sardinas”) sono la specialità locale!

 

Il Parco Naturale dei Montes de Malaga

Volete lasciare la città per un momento più rilassante e naturale? Andate al Parco Naturale Montes, situato a soli 5 chilometri dalla città. Questo immenso parco, la cui vegetazione contrasta magnificamente con l’azzurro del mare, è attraversato da corsi d’acqua, mentre la foresta offre 45 chilometri di sentieri per gli escursionisti.

 

Il Caminito del Rey

Il Caminito del Rey si trova nella periferia di Malaga, a circa un’ora di auto. Questo spettacolare sentiero è stato a lungo considerato il più pericoloso al mondo. Ma state tranquilli, è stato completamente ristrutturato di recente e non presenta più alcun pericolo.

caminito del rey
Pixabay.com

 

Tuttavia, essendo un percorso altissimo (circa 100 metri), rimane molto impressionante. Il Caminito del Rey è sconsigliato alle persone che soffrono di vertigini perché, una volta iniziato, non si può tornare indietroIl sentiero è “a senso unico”, bisogna dunque concludere l’intero percorso.

 

 Le grotte di Nerja

Scoprite le grotte di Nerja, a circa 50 minuti in auto da Malaga. Le grotte di Nerja sono un’ottima idea per una gita in famiglia da fare vicino Malaga. Scoperte per caso nel 1959, ospitano una delle colonne più alta e più grande del mondo.

grotte di nerja
Flickr

 

La visita gratuita (senza guida) dura circa 45 minuti. Una guida audio vi consentirà di saperne di più sulle condizioni della loro scoperta e sulla storia delle grotte. Ricordate di coprirvi e di indossare delle scarpe da trekking perché ci sono molti passaggi stretti e scomodi.

 

Dove alloggiare a Malaga?

Con oltre 1.300 hotel, trovare un posto dove alloggiare a Malaga promette di essere semplice, ma può anche essere costoso. Il quartiere di Malagueta è l’ideale se volete godervi l’atmosfera frenetica del centro città. Se cercate un posto piuttosto centrale, il centro storico della città, Trinidad, sarà perfetto!

Infine, se siete più alla ricerca della calma, lontano dall’iperattività del centro, dovrete allontanarvi un po’. Il quartiere El Palo, ancora preservato dalla crescente urbanizzazione, vi convincerà con la sua calma e vi assicurerà un soggiorno tranquillo.

 

Posti da vedere vicino Malaga

Marbella

Marbella si trova a 1 ora di auto da Malaga. È il resort più alla moda e chic della Costa del Sol e dell’Andalusia. Lì scoprirete molti negozi di lussobar e locali notturni ultra-selezionati e oltre venti chilometri di spiagge per prendere il sole tutto il giorno. Se vi piace fare festa , Marbella è il posto migliore nei pressi di Malaga!

spiaggia marbella
Flickr

 

 Ronda

A circa 1h e 30 in auto, sempre nei dintorni di Malaga, potrete visitare Ronda. Si tratta di un grazioso villaggio arroccato , famoso per il ponte che collega la parte moderna e la parte vecchia della città. Lo troverete su tutte le cartoline del villaggio e dei dintorni.

 

 Granada

E finiamo questa cima di cose da vedere nei dintorni di Malaga, in una delle città più famose dell’Andalusia, Granada. La città è famosa nel mondo per la sua Alhambra , il sito turistico più visitato della Spagna. Granada dista 1h e 40 da Malaga ma sarebbe un vero peccato non farci un giro!


Vi potrebbe interessare…

8 buoni motivi per scegliere Valencia come prossima meta di vacanza

CONDIVIDI SU:

Guarda anche...



Guarda anche...

Trova Offerte Hotel