Menu Chiudi
Posted in In Italia

Rainbow MagicLand, riapre il parco a tema di Valmontone: attrazioni, orari e prezzi 2020

rainbow-magicland-valmontone1

Inaugurato nel 2011 e creato dall’azienda italiana Alfa Park, Rainbow MagicLand è il più grande parco a tema di Roma, a Valmontone. Scopri tutte le novità sull’apertura 2020 del parco dopo la chiusura per il contagio da Coronavirus.

 


Rainbow Magicland: il parco e le attrazioni principali

Pillarstone Italy, proprietaria unica di Rainbow MagicLand dal dicembre 2018 a seguito dell’acquisizione delle azioni di Alfa Park, ha ampliato e rivalorizzato il parco con un investimento di 40 milioni di euro su 4 anni. Il parco è suddiviso in sei aree tematiche che si estendono su 60 ettari e offre 35 attrazioni, 3 teatri e 28 punti di ristoro.

Diverse novità sono già presenti nella stagione 2019. In particolare, una nuova area tematica chiamata Tonga (Giungla), che comprende l’ex Regno dei Piccoli. Una grande novità acquatica è integrata nella zona, Nui Lua, un’attrazione situata sul sito dell’ex mostra di motociclette. Nui Lua ha un percorso di 260 metri intorno ad un vulcano, ma anche all’interno, con effetti speciali (fiamme, fumo, proiezioni, ecc.). L’avventura di 3 minuti è scandita da due cascate alte 8 e 13 metri.

 


rainbow-magicland4
Nui Lua – Rainbow MagicLand

 

Motor Giungla, una scuola guida per bambini, è la seconda novità e prende il posto di Pixie River. Jungle Camp, un parco giochi di 500 m² per bambini fino a 12 anni, completa l’offerta.


 

rainbow-magicland7
Motor Giungla – Rainbow MagicLand

 

Inoltre, la casa stregata Demonia sta cambiando il suo nome in Haunted Hotel e molte delle strutture sono state rinnovate. Il ristorante Castello diventa un self-service. Anche il tema musicale del parco è stato rivisto, così come l’intrattenimento e lo spettacolo notturno Illusion.


 

rainbow-magicland6
Haunted Hotel – Rainbow MagicLand

Una delle giostre più belle ed entusiasmanti dell’intero parco è uno spill water, uno di quei giochi in cui bagnarsi è la regola. Il suo nome, tutto messicano, è Yucatan. Tutto il percorso richiama alla mente l’antica civiltà dei Maya, che occupava per l’appunto la penisola dello Yucatan. Quando l’imbarcazione inizia a venire giù per le cascate più ripide, quello è davvero il momento in cui il cuore sale fino in gola e trattenere le urla è molto difficile!

 

rainbow magicland
Yucatan – Rainbow MagicLand

 


Per i più temerari non mancano ovviamente le montagne russe. Qui l’attrazione si chiama Shock e il nome già la dice lunga circa il carattere della corsa a tutta velocità che si può fare salendovi sopra.

 

rainbow-magicland5
Montagne russe Shock – Rainbow MagicLand

 

Infine l’Isola Volante, una piattaforma a 50 metri d’altezza, da cui godere una vista mozzafiato sull’intero parco, rilassarsi e scattare tante foto.

rainbow-magicland2
L’isola volante – Rainbow MagicLand

 

Rainbow Magicland: orari e prezzi 2020

Solitamente, Rainbow Magiland  è aperto da Marzo a Novembre con orari e prezzi d’ingresso che variano a seconda del mese. Quest’anno, il parco è ovviamente rimasto chiuso durante la pandemia da Coronavirus, ma riapre finalmente al pubblico dal 19 giugno, tutti i weekend di giugno e luglio 2020. Le date di agosto e settembre sono ancora da definire a causa delle normative per il Covid-19.

 

Orari

Gli orari variano a seconda della stagione e del mese, ma il parco è generalmente aperto dalle 10.00 alle 18.00. L’orario di apertura è prolungato fino alle 23.00 nei mesi di luglio e agosto.

 

Prezzi (alla biglietteria)

Adulti e Bambini di altezza superiore a 140 cm: 37€

Bambini di altezza compresa tra 100 cm e 140 cm: 29€

Bambini di altezza fino a 100 cm: gratuito

Serale (ingresso a partire dalle ore 18): da 12,90€

E’ possibile acquistare i biglietti online per evitare le code all’arrivo. Per maggiori informazioni sui prezzi online e sulle offerte, consultate il sito ufficiale.

 

Come arrivare a Rainbow Magicland?

Il parco divertimenti Rainbow Magicland di Valmontone si trova a circa 40 km dal centro di Roma. Ecco come raggiungere il Parco:

In treno: il parco si trova non lontano dalla stazione di Valmontone. Da Termini, è possibile prendere uno dei tanti treni regionali per Valmontone (più di 20 al giorno). I biglietti per questo treno possono essere acquistati presso Trenitalia o in biglietteria. Dalla stazione di Valmontone, è possibile prendere uno dei bus navetta gratuiti che vi porterà all’ingresso del parco. La navetta gratuita parte tutti i giorni alle 9.20 da Roma Termini e rientra 20 minuti dopo la chiusura del parco.

In auto: prendere l’Autostrada A1 Roma-Napoli, e uscire a Valmontone. Subito dopo il casello, prendere la prima uscita della rotatoria e proseguire sempre dritto, fino al parcheggio.

 


Guarda anche...


Guarda anche...