Menu Chiudi
Posted in In Italia

La Riserva dello Zingaro, un paradiso naturale in Sicilia

riserva-naturale-della-zingaro

Mare limpido e turchese, piccole insenature e spiagge di ciottoli bianchi, grotte marine, siamo nella Riserva naturale dello Zingaro, un posto meraviglioso da scoprire in Sicilia.

 


La Riserva naturale dello Zingaro

Raggiungibile da San Vito Lo Capo o Scopello, la Riserva dello Zingaro si estende per ben sette chilometri sulla costa occidentale della Sicilia. La prima spiaggia è raggiungibile in pochi minuti a piedi. Tuttavia, se volete godervi un momento tra mare e natura, dovrete camminare ancora un po’ lungo il sentiero. Per questo motivo, oltre a costumi da bagno e crema solare, è consigliato munirsi di scarpe comode.

 

riserva-dello-zingaro
entrata Riserva dello Zingaro

 


Lungo il percorso, potrete ammirare la vegetazione e le vecchie case. Fate un picnic e una nuotata in una delle tante insenature accessibili dal sentiero e correttamente indicate dalla segnaletica della Riserva.

 


riserva-dello-zingaro2
vista sul Mar Mediterraneo

 

Insomma, la Riserva dello Zingaro è un perfetto connubio tra natura selvaggia e cultura rurale. La passeggiata offre una vista mozzafiato sul Mar Mediterraneo e sulle montagne.

 


Cosa vedere e fare nella Riserva dello Zingaro?

 

Le spiagge

Lungo il sentiero, potrete accedere alle sette calette, una più spettacolare dell’altra: Cala Beretta, Cala Capreria, Cala Marinella, Cala Disa, la bellissima Cala Varo (raggiungibile solo via mare), Cala Torre dell’Uzzo e Cala Tonnarella dell’Uzzo.

 

riserva-dello-zingaro1
spiaggia Riserva dello Zingaro

 


La Tonnara di Scopello

Il vero gioiello della Riserva e più in generale della costa occidentale siciliana è la Tonnara di Scopello. Scelta come location cinematografica di Ocean’s Twelwe e Il Commissario Montalbano, quest’antica costruzione adibita alla pesca dei tonni, in funzione dal Settecento e fino agli anni Ottanta del Novecento, è oggi un museo.

 

tonnara-di-scopello
Tonnara di Scopello

 

Visitare i musei

Lungo la costa, avrete la possibilità di scoprire i cinque musei che trattano tutti tematiche diverse:

  • il Museo delle attività marinare, dedicato alla pesca del tonno rosso
  • Museo della civiltà contadina, lavorazione del grano
  • il Museo dell’intreccio, l’arte d’intrecciare la giummara (la palma nana) e le altre fibre vegetali
  • Museo della manna, antico utilizzo della manna
  • Museo naturalistico, fauna e flora

 

Attività in mare

A rendere ancora più magica la bellezza dello Zingaro, da maggio a ottobre ci pensano Aquamarine Sea Passion Sicily e Sirenes Mermaid Lifestyle. Queste due nuove realtà di Castellammare del Golfo propongono un turismo etico con iniziative e attività legate al mare, dalle intense escursioni giornaliere in barca alle crociere di più giorni in caicco tra le isole Egadi e la Riserva.

 

Riserva dello Zingaro: hotel e b&b

Per visitare comodamente la Riserva dello Zingaro, occorre scegliere un alloggio nelle vicinanze. San Vito Lo Capo, con la sua splendida spiaggia sabbiosa, si trova a pochi minuti dall’ingresso Nord della Riserva. Il paese offre diverse soluzioni (Case vacanza, Hotel e b&b) a chi vuole trascorrere una vacanza all’insegna del mare e della natura senza rinunciare al comfort.

Per maggiori informazioni, potete consultare la nostra categoria offerte.

 

Foto | © stock.adobe.com


Guarda anche...


Guarda anche...