Menu Chiudi
Posted in Capitali

Edimburgo: 10 cose da vedere e fare nella capitale scozzese

CONDIVIDI SU:

Edimburgo è la capitale della Scozia e con più di 460.000 abitanti, è la seconda città più popolosa del Paese dopo Glasgow. Considerata una delle più belle capitali d’Europa, oltre che un gioiello di cultura, arte e letteratura, Edimburgo attira ogni anno migliaia di turisti.

 

10 cose da vedere e fare a Edimburgo

Il nome Edimburgo deriva da Eiden’s burgh, dato dagli Inglesi a partire dal VII secolo. “Burgh” in passato significava “città fortificata” e, infatti, la città era una piccola fortezza medievale. Oggi, la capitale scozzese è un importante centro turistico. Scopriamo insieme 10 cose da visitare a Edimburgo.

 


Palazzo di Holyroodhouse

Holyroodhouse a edimburgo

Il palazzo di Holyroodhouse si trova alla fine della Royal Mile di Edimburgo ed è la residenza ufficiale scozzese della regina Elisabetta. In questo palazzo, la regina di Scozia Mary Stuart assistette all’omicidio di David Rizzio, il suo segretario italiano, scatenato dalla gelosia del secondo marito Lord Darnley. Vi consigliamo di visitare gli appartamenti di Stato, le rovine dell’abbazia e i giardini.

 

Castello di Edimburgo

Castello di Edimburgo


Il Castello di Edimburgo è uno dei castelli più famosi della Scozia, una fortezza che sorge sulla collina vulcanica di Castle Hill. È stato residenza reale, poi base militare e ora museo storico. Si trova in cima alla Royal Mile, la via principale del centro storico, ed è formato da 4 parti che corrispondono a 4 momenti differenti:

  1. la St Margaret’s Chapel, la parte più antica, del XII secolo;
  2. la Sala Grande, edificata nel 1510;
  3. la Batteria della Mezza Luna, del XVI sexolo;
  4. la Scottish National War Memoria, successiva alla Grande Guerra.

Il ponte levatoio conduce fino ai Gioielli della Corona (Honours of Scotland) e alla Pietra del Destino. Se visitate il castello alle 13.00 nei giorni feriali, sentirete, improvvisamente un’esplosione, che è quella del cannone a salve One O’ Clock Gun. Questo suono è rimasto nella tradizione della città per ricordare quando segnalava l’orario alle navi che viaggiavano nello Stretto di Forth. Il Castello ha fatto da ambientazione per la parata militare Military Tattoo di Harry Potter.

 

Royal Mile

Royal Mile nella vecchia città di Edimburgo


Nel cuore della città vecchia di Edimburgo si trova il Royal Mile, un viale molto lungo, che va dal Castello al Palazzo di Holyroodhouse. Ai suoi piedi vi è la sede del Parlamento di Holyrood, che in passato era nell’attuale Palazzo di Giustizia e, dopo circa 300 anni, è stato trasferito in una moderna struttura dal design molto innovativo.

Altri luoghi del Royal Mile da visitare sono: il Real Mary King’s Close, il White Horse Close, il Canongate Kirk, il Dunbar’s Close Garden, la Cattedrale di Saint Giles e la Milne’s Court.

 

St. Giles Cathedral

St. Giles Cathedral a Edimburgo

Conosciuta anche come High Kirk of Edinburgh, la Cattedrale di Sant’Egidio, patrono di Edimburgo, è in stile gotico ed è la culla del Presbiterianesimo scozzese. L’edificio esistente oggi fu ricostruito nel ‘400, ma le sue origini risalgono al XII secolo e la sua fama è legata a John Knox, riformatore calvinista che ne fu il pastore tra il 1560 e il 1572. Si trova sul Royal Mile ed è l’edificio religioso più antico della città. Non lasciatevi sfuggire la Thistle Chapel e le vetrate tutte colorate.

 

Camera Obscura and World of Illusions

Camera Obscura and World of Illusions

Una delle attrazioni più famose di Edimburgo è la Camera Obscura and World of Illusions, situata sul Royal Mile, accanto al Castello. Si tratta di un museo di illusioni ottiche, ideale per le famiglie.


All’interno della camera oscura vivrete un’esperienza molto suggestiva, con un panorama della città animato a 360° da un periscopio sul quale vengono proiettate le immagini. Inoltre, se salite in cima, godrete di una vista stupenda sulla città.

 

Museo degli Scrittori e Makars’ Court

Museo degli Scrittori e Makars' Court

Il Museo degli Scrittori di Edimburgo custodisce documenti, manoscritti e ricordi vari di Robert Burns, Sir Walter Scott e Robert Louis Stevenson. Spesso vi sono anche mostre temporanee dedicate ad altri scrittori passati o presenti. Al di fuori del museo, inoltre, potrete ammirare il Makars’ Court, il cortile medievale con incise sulla pietra le citazioni più famose degli autori scozzesi della storia.

 

Gallerie Nazionali Scozzesi

National Gallery of Scotland

Le Gallerie Nazionali Scozzesi sono 5, dislocate in 5 angoli di Edimburgo, dedicate a tutti i vari tipi di arte.
Ecco come sono divise:

  • la National Gallery of Scotland e la Royal Scottish Academy custodiscono le collezioni di Monet, Tiziano, Gauguin e altri;
  • la Scottish National Portrait Gallery è dedicata agli ultimi 500 anni di storia scozzese;
  • la Scottish National Gallery of Modern Art e la Dean Gallery sono dedicate all’arte moderna.

 

Princess street

Princess Street a Edimburgo

Princess Street è la strada dello shopping di Edimburgo, che segna l’inizio della città nuova e la fine della vecchia. Si trova ai piedi della collina del Castello e potete raggiungerla attraversando un ponte del centro storico. Lungo questa strada, potrete ammirare la Galleria Nazionale di Scozia, i Giardini di Princes Street e il Monumento a Scott.

 

Charlotte Square

Charlotte Square

 

A pochi passi da Princess Street, nella città nuova, vi è Charlotte Square, una bellissima piazza caratterizzata dall’architettura georgiana. Fu progettata da Robert Adam alla fine del XVIII secolo ed è conosciuta per la sua eleganza. Qui, trovate la residenza ufficiale del Primo Ministro e la Georgian House n. 7, che è una tipica casa georgiana del XVIII secolo, aperta al pubblico.

 

Scotch Whisky Heritage Centre

Scotch Whisky Heritage Centre di Edimburgo

La distilleria Scotch Whisky Heritage Centre di Edimburgo vi farà rivivere 300 anni di storia di questo famoso liquore, offrendovi anche una piacevole degustazione. Vi saranno spiegate anche tutte le tecniche per distinguere i vari tipi di Whisky. Se siete amanti di questo liquore, vi consigliamo di non lasciarvi sfuggire la visita.

 

Dove si trova Edimburgo?

Edimburgo è la seconda città della Scozia per numero di abitanti, ed è la capitale del Paese. Si trova sulla riva meridionale del Firth of Forth, a circa 70 km da Glasgow ed è edificata su 7 colli, che sono:

  1. Arthur’s Seat.
  2. Calton Hill.
  3. Castle Rock.
  4. Corstorphine Hill.
  5. Braid Hills.
  6. Blackford Hill.
  7. Craiglockhart Hill.

Le due zone di Old Town e New Town sono Patrimonio dell’Umanità UNESCO dal 1995. Il clima di Edimburgo è oceanico-temperato, con inverni lunghi ma non eccessivamente rigidi. Le estati, invece, sono tiepide e fresche, con temperature in media intorno ai 18 °C.

Come arrivare a Edimburgo?

In aereo: l’Aeroporto di Edimburgo, che è il più trafficato della Scozia, dista 12 km dal centro della città e ha un solo terminale. Una volta giunti in aeroporto potrete raggiungere il centro di Edimburgo in vari modi:

  • Autobus Airlink 100, che in 25 minuti vi porta alla stazione di Waverley Bridge. Parte tutti i giorni, ogni 10 minuti.
  • Autobus 35 e N22: le due linee, rispettivamente diurna e notturna, vi portano a Ocean Terminal.
  • Tram: in poco tempo raggiungerete Princess Street.
  • Transfer: potete richiederlo direttamente in hotel al momento della prenotazione.
  • Taxi.

In treno: se siete in tour in altre città del Regno Unito come Liverpool o Glasgow, potreste raggiungere Edimburgo anche in treno, mentre da Londra è più comodo spostarsi in aereo.

 

Hotel e b&b a Edimburgo

Se cercate un hotel a Edimburgo, abbiamo selezionato 3 indirizzi per ogni fascia di prezzo.

B+B EDINBURGH: situato appena sopra Dean Village, B+B continua a crescere la sua reputazione a Edimburgo. Combina storia e modernismo tra le sue mura vittoriane, costruite nel 1883 per il proprietario del giornale Scotsman. Le 27 camere sono accessibili con l’ascensore e hanno una doccia o una vasca da bagno. Molti hanno anche un pezzo di arte locale. Il salone e la sua libreria sono assolutamente eccezionali e c’è un bar per i residenti.

PARLIAMENT HOUSE HOTEL***: situata tra Leith Street e Waterloo Place, questa bella casa classica è un edificio protetto. Le 53 camere sono state accuratamente decorate con colori caldi, mobili antichi e divani in pelle. Ogni camera ha sia una doccia che una vasca da bagno. L’hotel ha anche un elegante ristorante e la posizione ai piedi di Calton Hill è un must.

APEX WATERLOO PLACE****: l’Apex Hotel prende posto in un edificio costruito nel 1819, riuscendo a mantenere alcune caratteristiche dell’epoca nella sua decorazione interna, che può essere vista nel suo ristorante e bar. Un tempo, un’élite intellettuale si intratteneva in questo hotel, che possedeva una delle sale da ballo più popolari di Edimburgo. Oggi, la sofisticazione è ancora all’ordine del giorno. Il design di tendenza ridisegna le stanze, un sontuoso lampadario di cristallo adorna il soffitto dell’Eliot’s Bar, e l’elegante arredamento del ristorante si fonde perfettamente nella lussuosa sala da pranzo georgiana. Per il relax, c’è una piscina, una spa e una palestra all’avanguardia.

 

Foto | © stock.adobe


Scopri un’altra capitale…

Dublino in 2 giorni: cosa vedere e fare nella capitale irlandese

CONDIVIDI SU:

Guarda anche...



Guarda anche...

Trova Offerte Hotel