Menu Chiudi
Idee di viaggio, in America

Los Angeles: cosa vedere e fare nella città più grande della California

La città di Los Angeles (L.A.) si trova nel sud della California e conta quasi 4 milioni di abitanti. Scopriamo insieme cosa vedere e fare in questa bellissima metropoli.


Los Angeles è la più grande e popolosa città della California, nonché la seconda degli USA, dopo New York. È famosa soprattutto per la forte industria cinematografica e televisiva del sobborgo di Hollywood, ma è anche un importantissimo centro scientifico, culturale ed economico. Il nome originario della città era Ciudad de la Iglesia de Nuestra Señora de Los Angeles sobre la Porziuncola de Asis.

Cosa vedere e fare a Los Angeles?

Hollywood Sign

Conosciuta in tutto il mondo, Hollywood Sign è la scritta formata da lettere bianche di legno di 14 metri l’una, che si trova sul Monte Lee e che è visibile da qualsiasi punto del centro di Los Angeles.

Hollywood Sign a Los angeles
Hollywood Sign

Potete scegliere di raggiungerla percorrendo uno dei 3 sentieri escursionistici o ammirarla dal punto panoramico del Lake Hollywood Park.


Hollywood Walk of Fame

Percorrendo la Hollywood Boulevard di Los Angeles, troverete il celebre percorso in cui si trovano più di 2400 stelle con i nomi degli artisti mondiali più famosi: la Hollywood Walk of Fame.

Hollywood Walk of Fame
Hollywood Walk of Fame

Sempre qui potrete ammirare anche dei blocchi di cemento con le impronte di piedi, mani e firma di numerose celebrità, nel piazzale del TLC Chinese Theatre.


Hollywood Bowl

L’Hollywood Bowl è un ampio anfiteatro all’aperto che fu inaugurato nel 1922 a Los Angeles e che può ospitare più di 17.000 persone. In passato ha visto le esibizioni di artisti del calibro dei Rolling Stones, dei Beatles e di Elton John. Se riuscite, vi consigliamo di acquistare i biglietti per uno spettacolo. Non ve ne pentirete!

Paramount Pictures Studios

I celebri studi della casa cinematografica Paramount Pictures di Los Angeles mettono a disposizione dei visitatori numerosi tour guidati di circa due ore, che vi permetteranno di scoprire numerosi aneddoti e visitare alcuni dei set più famosi di Hollywood.


studi di Paramount Pictures
studi di Paramount Pictures

Inoltre, potrete aggiungere anche il tour Tales from the other side, ossia una visita serale all’interno dell’Hollywood Forever Cemetery, che è il cimitero delle stelle, dove sono le tombe di Michael Jackson, Rodolfo Valentino e tanti altri.

Warner Bros. Studios

Un viaggio a Los Angeles non può non includere una visita ai Warner Bros. Studios, gli studi cinematografici della nota casa di produzione americana.
Qui avrete l’opportunità di visitare il dietro le quinte di molti show di successo del panorama hollywoodiano.


Beverly Hills

Beverly Hills è il noto quartiere che abbiamo conosciuto grazie a telefilm e pellicole di grande successo come Beverly Hills 90210, Pretty Woman, e tantissime altre. È il quartiere dei ricchi, con molti spazi verdi e numerose cose da visitare come la Greystone Mansion, una residenza con 55 stanze che un magnate del petrolio ha creato per il figlio ma che è stata acquistata dalla città e che nel 1971 è divenuta un parco pubblico scelto come location di numerosi eventi.

Il quartiere di Beverly Hills è diviso in due dalla Rodeo Drive, la strada di Los Angeles lunga 3 km con negozi, boutique di lusso, saloni di bellezza, gioiellerie, hotel a 5 stelle, spa, il centro commerciale Anderson Court e tanto altro ancora. Percorrendola, potreste avere la fortuna di incontrare alcune delle numerose celebrità hollywoodiane che vivono qui e sentirvi come Julia Roberts in Pretty Woman.

rodeo drive a Los angeles
rodeo drive

Vi consigliamo di non lasciarvi sfuggire il Beverly Hills Civic Center con il City Hall, o il 9/11 Memorial Garden, il Saban Theater e tanto altro ancora.
Potrete, inoltre, dedicarvi allo shopping nel Golden Triangle, ossia la zona commerciale di Beverly Hills delimitata da Santa Monica Boulevard, Wilshire Boulevard e North Crescent Drive.

Bel Air

Il quartiere lussuoso di Bel Air dista circa 20 minuti da Beverly Hills ed è il luogo di Los Angeles in cui risiede la maggiore quantità di divi del mondo dello spettacolo. Potrete effettuare un tour organizzato che vi guiderà alla scoperta delle principali ville e dei luoghi principali del quartiere.


Non lasciatevi sfuggire l’Hannah Carter Japanese Garden, un grandissimo giardino ispirato al modello giapponese. Se, invece, cercate la nota casa di Willy, il principe di Bel Air, sappiate che nella realtà si trova nel vicino quartiere di Brentwood.

Griffith Park & Observatory

Il Griffith Park è uno dei parchi cittadini più grandi dell’America settentrionale, con campi da golf, tennis, piste ciclabili, zone di escursioni, cascate, laghetti e tantissimo altro.

Griffith Park
vista su Griffith Park

Non lasciatevi sfuggire il Teatro Greco, la visita agli animali del Los Angeles Zoo & Botanical Gardens e soprattutto il Griffith Observatory.
Si tratta dell’osservatorio astronomico, planetario e museo di astronomia della città, che vi regalerà una vista mozzafiato.

Sunset Boulevard

Quando pensiamo a Los Angeles, probabilmente, ci viene in mente lo scenario visto più volte in tv, con le insegne luminose e le palme della Sunset Boulevard.


Sunset Boulevard
Sunset Boulevard

Non lasciatevi sfuggire soprattutto il tratto di 2,4 km denominato Sunset Strip, che unisce Beverly Hills a Hollywood e che ha molti locali di musica dal vivo o di stand-up comedy, come la Laugh Factory o il Roxy Theatre.

Los Angeles County Museum

Conosciuto come LACMA, il Los Angeles County Museum si trova sulla Wilshire Boulevard ed è uno dei musei enciclopedici più grandi degli USA. Davanti al museo, nella BP Grand Entrance, si trova la creazione di Chris Burden, la Urban Light, un’istallazione con 202 lampioni degli anni ’20 e ’30 restaurati. Vi consigliamo di includere nel vostro viaggio una visita a questo museo sensazionale.

Molo di Santa Monica

Il molo di Santa Monica è una delle tappe obbligatorie in un viaggio a Los Angeles.

Molo di Santa Monica a Los Angeles
Molo di Santa Monica

Potete scegliere di divertirvi sulla famosa ruota panoramica e sulle altre giostre del parco divertimenti Pacific Park o fare un giro in bicicletta lungo i 42 km che costeggiano l’Oceano Pacifico, o ancora visitare l’edificio del Carosello, che risale alla fine degli anni Trenta.


A Santa Monica troverete anche il celebre segnale stradale che indica la fine della Route 66.
Vi consigliamo di visitare il centro città con i suoi numerosi locali e negozi di ogni tipo, in particolare la Main Street e la Third Street Promenade.

Le spiagge di Los Angeles

Se visitate Los Angeles durante il periodo estivo, non potete lasciarvi sfuggire le sue meravigliose spiagge.

Venice Beach
Venice Beach

La prima è Malibu Beach, la lunga costa della città, che si trova tra l’Oceano Pacifico e la Pacific Coast Highway. Venice Beach, poi, è considerata la Mecca della California, progettata nel 1905 da Abbot Kinney, che voleva ricreare l’atmosfera di Venezia, con 30 km di canali.

Disneyland Los Angeles

Progettato da Walt Disney in persona, il parco Disneyland di Los Angeles è una tappa obbligata del vostro viaggio, soprattutto se avete bambini con voi.
Trascorrerete una giornata fantastica in uno dei parchi a tema più famosi al mondo, formato da due parchi diversi: California Adventure e Disneyland Park.

Disneyland a Los Angeles
Disneyland a Los Angeles

Si trova a circa 40 km da LA, ad Anaheim, Orange County e ha numerose attrazioni spettacolari, come lo Space Mountain, l’Indiana Jones Adventur e il Finding Nemo Submarine Voyage.

Universal Studios

Il parco a tema Universal Studios è uno dei più famosi del mondo, considerato insieme a Disneyland uno dei migliori della California ed è dedicato al mondo del cinema. Vi consigliamo di trascorrervi almeno una giornata, soprattutto se amate i film di Hollywood.


Dove si trova Los Angeles?

La città di Los Angeles, con i suoi quasi 4 milioni di abitanti, fa parte dell’omonima contea e si trova nello Stato federato della California, sulla costa occidentale degli Stati Uniti d’America.

Los Angeles è divisa in 80 distretti e alcuni di questi in passato erano comunità autonome, poi inglobate nel territorio della metropoli. Ci sono, poi, alcune municipalità autonome che sono incluse nella Contea e sono, ad esempio, Beverly Hills, Long Beach, West Hollywood, Santa Monica, Malibù e Pasadena.

Quando andare a Los Angeles?

Il clima a Los Angeles è generalmente mite durante tutto l’anno, con temperature che variano da una media di 15°C a 23°C. Tuttavia, il periodo più caldo va da maggio a ottobre, quando le temperature possono raggiungere i 30°C o superarle.


Se preferite temperature più fresche, il periodo migliore per visitare Los Angeles va da novembre a marzo, quando le temperature sono più basse e c’è meno rischio di precipitazioni. Inoltre, durante i mesi invernali, potete godere di attività come lo sci e lo snowboard nelle montagne della città. In generale, Los Angeles è una destinazione turistica popolare in qualsiasi momento dell’anno, quindi dovreste considerare i vostri interessi personali e il tipo di attività che vorreste fare durante il tuo viaggio per determinare il periodo migliore per visitarla.

Come arrivare a Los Angeles?

In aereo: l’Aeroporto Internazionale di Los Angeles (LAX) dista 27 km dal centro della città ed è collegato con le principali città italiane, europee e mondiali. I voli diretti, al momento, ci sono soltanto da e per Roma Fiumicino, mentre quelli con scalo collegano Los Angeles anche con Milano, Bergamo, Bologna, Venezia, Firenze, Torino, Trieste, Napoli, Lamezia Terme, Bari, Reggio Calabria, Cagliari, Treviso, Catania, Palermo e altre città italiane.

Una volta giunti in aeroporto, potrete raggiungere Los Angeles in diversi modi:

  • in taxi: ne trovate numerosi all’uscita e potrete arrivare a Downtown in circa 40 minuti;
  • con il transfer dell’hotel: al momento della prenotazione, potrete richiedere stesso alla struttura in cui alloggerete di prenotare il servizio di transfer da e per l’aeroporto;
  • in autobus: ogni 30 minuti potete prendere un bus della LAX Flyaway che vi porterà in 30-45 minuti alle fermate di Westwood e Union Station;
  • in metropolitana: non esiste una linea diretta che colleghi l’aeroporto alla città di Los Angeles, ma potrete usufruire di uno dei bus al di fuori della stazione che vi porti a una fermata della linea verde. Da lì, poi, potrete raggiungere in metropolitana il luogo che preferite, ma fate attenzione a studiare bene i collegamenti prima di partire.

Vi potrebbe interessare…

Trova Offerte Hotel