Menu Chiudi
Posted in In Italia

Le cascate di San Fele, un luogo fiabesco da visitare in famiglia

cascate-di-san-fele

Scoprite il fascino delle cascate di San Fele e dell’omonimo borgo situato in Basilicata. Tra escursioni nella natura e panorami mozzafiato, non sarete delusi da questo posto fiabesco.

 


Le cascate di San Fele

Queste cascate prendono il nome da “U Uattenniere”, trasposizione dialettale di “gualchiera”, la macchina che veniva utilizzata nelle vecchie fabbriche costruite vicino alle cascate per far sì che la forza motrice dell’acqua, che cadeva su una grande ruota, trasmettesse il movimento di pesanti martelli che servivano a battere la lana tessuta. Le proprietà feltranti del tessuto erano così rese più compatte e meno ruvide.

 

cascate-di-san-fele2
cascate di san fele

 


Ci sono in tutto dieci cascate, tutte degne di essere viste soprattutto dopo una notte di pioggia. Le varie cascate offrono uno spettacolare scenario naturale che sembra essere rimasto intatto per secoli. In questo luogo regna il silenzio, il che è ideale per rilassarsi e staccare dalla routine quotidiana.

 


Percorsi naturalistici

Tutti i sentieri sono piacevoli da percorrere e le passeggiate non sono molto faticose. Il percorso totale è di circa 8 km, ed è suddiviso in varie parti:

 

  • “La Pineta”: percorso di accesso principale lungo 700 m da percorrere in circa 20 min.

Il percorso segue il fiume Bradano, in cui sono ben visibili dighe in calcestruzzo e pietra di gabbione: opere idrauliche, realizzate tra gli anni ’50 e ’60 per mitigare la forza erosiva dell’acqua. Sono presenti anche i resti di un antico mulino.


 

  • “U Urtone”: percorso di 1 km da realizzare in circa 1 h

Questo è uno dei due percorsi da cui si può accedere al paese di San Fele per raggiungere le cascate.

 

cascate-di-san-fele
borgo di San Fele

 


  • “Il Paradiso”: sentiero di 300 m da percorrere in circa 10 min

La particolarità di questo luogo è rappresentata dal fragore dell’assoluto silenzio circostante e dalla lentezza dell’acqua.

 

  • “Il Ponte”: percorso di 4,5 km da realizzare in circa 4 h

E’ l’altro percorso che ha inizio direttamente dal paese di San Fele: il sentiero si prende da Piazza Nocicchio ed è adatto a chi pratica spesso l’escursionismo. Caratteristica di questo percorso è il passaggio di un ponte costruito negli anni ’20, che per anni è stato un collegamento “veloce” tra la montagna e il paese.

 

  • “Le Gemelle”: sentiero di 300m da percorrere in circa 10 min

Il sentiero conduce a una delle cascate più pittoresche, “I gemelli”. La cascata è stata ribattezzata così perché rappresenta il punto d’incontro di due cascate, provenienti rispettivamente dal torrente Bradano e dal torrente Acquafredda, che confondono le proprie acque in un delizioso laghetto.

 

cascate-di-san-fele1
laghetto nella foresta di San Fele

 

Dove si trovano le cascate di San Fele?

San Fele è un comune italiano in provincia di Potenza, nella parte nord-occidentale della Basilicata. Dalle alture del paese scorre il fiume Bradano, che attraversa il territorio e dà origine alle cascate di San Fele.

 

 

Cascate di San Fele: hotel e b&b

Se cercate un alloggio nelle vicinanze delle cascate di San fele, potete consultare la nostra categoria offerte.


Guarda anche...


Guarda anche...