Menu Chiudi
Posted in Capitali

Abu Dhabi: 12 cose da vedere e fare nella capitale degli Emirati Arabi Uniti

Abu dhabi di notte
CONDIVIDI SU:

Situata su un’isola del Golfo Persico, con più di un milione di abitanti, Abu Dhabi è la capitale degli Emirati Arabi Uniti. La città è caratterizzata da grattacieli moderni e centri commerciali molto grandi e ha un’intensa attività di commercio ed esportazione di petrolio.

 

12 cose da vedere e fare a Abu Dhabi

Nel III millennio a.C. ci furono i primi insediamenti e, insieme alla confederazione tribale dei Bani Yas, nacque Abu Dhabi. Nel 1958 furono scoperti giacimenti di petrolio che, nel giro di pochi anni, divennero il centro dell’economia del luogo. Il 2 dicembre 1971 nacquero gli Emirati Arabi Uniti. Scopriamo insieme 12 cose da fare e vedere a Abu Dhabi.

 


La Moschea di Sheikh Zayed

Moschea di Sheikh Zayed a Abu Dhabi

Una visita ad Abu Dhabi non può non partire dalla Moschea di Sheikh Zayed, che ne è l’attrazione maggiore e che ha una capienza di 41.000 persone. Prende il nome dallo sceicco che fu il primo presidente degli Emirati Arabi Uniti e che avviò la costruzione, ma morì nel 2004, 3 anni prima che l’opera fosse completata. La sua tomba è custodita nel terreno affianco alla moschea.

Questa immensa costruzione ha una superficie di 22.000 m², con 82 cupole e 4 minareti; al suo interno si trovano il più grande tappeto tessuto a mano del mondo (5627 m² e 35 tonnellate di peso) e il più grande lampadario del mondo ( 12 tonnellate). Potete visitarla gratuitamente, purché indossiate l’abbigliamento adatto e purché non andiate i venerdì durante il Ramadan.

 


Il Palazzo Presidenziale Qasr Al Watan

Palazzo Presidenziale Qasr Al Watan

Chiamato anche “Palazzo della Nazione”, il Qasr Al Watan è il Palazzo presidenziale di Abu Dhabi, aperto al pubblico dal 2019 dallo sceicco Khalifa bin Zayed Al Nahyan. Arrivati al Palazzo, che si trova nella zona nordoccidentale della città, potrete ammirarne la grandezza già all’esterno, ma, una volta entrati, resterete stupefatti.

Un bus navetta vi accompagnerà durante la visita di un’ora all’interno, tra le Sale dei Doni, dei banchetti, del Consiglio, delle riunioni, la libreria, la casa della conoscenza e inoltre, potrete mangiare a assistere a spettacoli.

 


Fortezza di Qasr Al Hosn

Fortezza di Qasr Al Hosn a Abu Dhabi

La fortezza di Qasr Al Hosn è l’edificio più antico di Abu Dhabi, in calce, corallo, conchiglie di mare e sabbia. All’interno vi è un museo con film, mostre e manufatti storici e un’area in cui in passato vivevano i governanti della città.

Fu costruita nel 1761 come torre di avvistamento che aveva il compito di difendere l’unico pozzo d’acqua dolce della città. La sua particolarità è il sistema di rinfrescamento degli ambienti, che raccoglie la brezza marina e la incanala nei condotti d’aria diretti all’interno.

 

Emirates Palace

Emirates Palace di Abu Dhabi

Contraddistinto dalla sontuosità del marmo, dell’oro, del cristallo, della madreperla e dal lusso dei lampadari, delle pareti, dei mobili e dei soffitti, l’Emirates Palace di Abu Dhabi è uno dei pochi hotel a 7 stelle del mondo. Se non soggiornate qui, potrete comunque visitarlo gratuitamente e provare anche uno dei tanti bar e ristoranti interni. La struttura ha una cupola di 70 metri ed è lunga quasi 1 km.

 

Il Louvre di Abu Dhabi

Museo Louvre di Abu Dhabi


Inaugurato nel 2017, il Louvre Abu Dhabi è un museo che racconta l’arte dalla preistoria ai giorni nostri e che è nato dalla collaborazione tra Francia ed Emirati Arabi Uniti. All’interno ci sono 12 gallerie e la struttura è molto moderna, grande 24.000 mq e con circa 35.000 collezioni. Vi consigliamo di dedicare almeno 2 ore alla visita e avrete la possibilità di avere spiegazioni in inglese, francese e arabo.

 

Etihad Towers

Etihad Towers Abu Dhabi

Le Etihad Towers sono un complesso di 5 grattacieli, considerato uno dei simboli di Abu Dhabi. Ci sono 3 torri residenziali, una che ospita uffici e un’altra che ospita l’hotel a 5 stelle Jumeirah Etihad Towers. Vi consigliamo di dedicarvi alla visita della torre numero 2, perché vi permette di salire fino all’osservatorio panoramico del 74° piano (Observation Deck at 300), a un’altezza di 300 metri, per godere di una vista sensazionale sulla città.

 

La Corniche di Abu Dhabi

la corniche di Abu Dhabi

Una visita nella capitale degli Emirati Arabi Uniti non può non includere una passeggiata sulla Corniche, un percorso pedonale di 8 km che costeggia il mare e ha anche una pista ciclabile. Include, inoltre, ristoranti, bar, parchi giochi, oltre che l’accesso alle varie spiagge. Vi consigliamo di provare la Abu Dhabi Public Beach, una spiaggia pubblica, a pagamento ma molto economica e attrezzata.

 

Ferrari World

Ferrari World Abu Dhabi

Se siete amanti del mondo della Ferrari, vi consigliamo questo parco a tema automobilistico attivo ad Abu Dhabi dal 2010. Comprende una pista, un teatro, un cinema 3d, una galleria di auto storiche e tantissime attrazioni, come l’Italia in miniatura e le montagne russe Formula Rossa, che sono lunghe 2 km e viaggiano a 240 km/h in soli 4.9 secondi, il che le rende le più veloci al mondo.

Il Ferrari World è uno dei 3 parchi a tema che si trovano sull’Isola Yas, insieme al Warner Bros World, uno dei più grandi parchi a tema al coperto, e lo Yas Waterworld, uno dei parchi acquatici migliori al mondo.

 

Heritage Village

Heritage village Abu Dhabi

L’Heritage Village è la ricostruzione di un villaggio beduino tradizionale, con artigiani che tessono, lavorano la ceramica o il vetro. Potrete visitare un museo sulla storia marittima di Abu Dhabi o acquistare prodotti tipici, come le spezie. Inoltre, troverete la torre del vento araba, un elemento di architettura che crea ventilazione e raffreddamento negli edifici in modo naturale.

 

Circuito di Yas Marina

Circuito di Yas Marina

Lo Yas Island Circuit è un circuito che fu inaugurato nel 2009 in occasione del Gran Premio di Formula 1 di Abu Dhabi. Vi permetterà di provare l’ebbrezza di essere piloti di Formula 1, alla scoperta delle auto, i percorsi di guida, i garage, la pista e le tribune. Si trova a Yas Island, a circa 30 km dal centro della capitale.

 

Spiaggia Saadiyat

Saadiyat Beach a Abu Dhabi

Questa spiaggia di sabbia lunga 9 km si trova sull’omonima isola, la stessa in cui è presente il museo del Louvre, accanto al Park Hyatt Hotel e non molto distante dal centro finanziario di Abu Dhabi. È una delle più belle degli Emirati Arabi Uniti ed è divisa in 3 zone:

  • la spiaggia pubblica;
  • la Saadiyat Beach Club, con spa, palestra, piscina e lounge bar;
  • le spiagge private dell’hotel.

 

Safari nel deserto

deserto di Abu Dhabi

Un viaggio ad Abu Dhabi e, in generale, negli Emirati Arabi Uniti, non può non includere un safari nel deserto, che è il modo perfetto per scoprire la cultura autentica del luogo. Ne esistono tantissimi, che prevedono tour di uno o due giorni e includono viaggi in Jeep sulle dune di sabbia con Sandboarding (slalom tra le dune), visite agli allevamenti con foto sui cammelli o agli accampamenti arabi e tantissime altre esperienze che vi permetteranno di rendere unico il vostro soggiorno.

 

Dove si trova Abu Dhabi?

Abu Dhabi è una città asiatica, capitale degli Emirati Arabi Uniti, che sorge su un’isola di nome Rim a forma di T, a 250 metri dalla costa, nella Penisola arabica, la parte sudorientale del Golfo Persico. Gli Emirati Arabi Uniti confinano a nord con il Golfo Persico, a nord-est con un piccolo tratto del Golfo di Oman, a Ovest e a Sud con l’Arabia Saudita, a Est con l’Oman e a nord-ovest con il Qatar.

Oltre ad Abu Dhabi, fanno parte degli Emirati Arabi Uniti, anche:

  • Dubai;
  • Ajman;
  • Ras al-Khaima;
  • Fujaira;
  • Umm al-Qaywayn;
  • Sharja.

 

Come arrivare a Abu Dhabi?

Ovviamente, il miglior modo per raggiungere Abu Dhabi è l’aereo. L’aeroporto internazionale della capitale serve più di 20 milioni di viaggiatori ogni anno e, dopo quello di Dubai, è il secondo per importanza negli Emirati Arabi Uniti. Ha tre terminal, da cui partono e arrivano voli che collegano la capitale con la maggior parte delle città del mondo.

Una volta giunti in aeroporto, il centro di Abu Dhabi, che dista circa 30 km, è raggiungibile in taxi oppure con il bus A1. Questo bus ha una fermata in ogni terminal dell’aeroporto e arriva in pieno centro; potete trovare una partenza in media ogni 30 minuti, in base alla fascia oraria; la corsa dura dai 45 ai 60 minuti, in base al traffico.

Un altro modo per raggiungere il centro di Abu Dhabi dall’aeroporto è farsi accompagnare con una limousine a tariffa fissa, che potete trovare all’uscita dei terminal 1 e 3; accanto alla fermata, troverete anche un foglio con i prezzi esposti.

 

Hotel a Abu Dhabi

Se cercate un hotel a Abu Dhabi, ecco 3 indirizzi scelti per ogni fascia di prezzo.

PREMIER INN ABU DHABI INTERNATIONAL AIRPORT***: Premier Inn è una catena alberghiera britannica e la più grande del paese che offre alloggi economici. Ha più di 800 hotel in tutto il mondo con una capacità di 72.000 camere. Nella regione, la catena possiede 10 proprietà, di cui 6 a Dubai e 2 ad Abu Dhabi. Le camere sono immacolate e c’è anche una piscina, un bar e persino un centro fitness. I viaggiatori in transito saranno felici di trovare questo hotel semplice e confortevole di fronte ai terminal 1 e 3.

SOUTHERN SUN****: in questa parte della città, non c’è vista panoramica, ma l’hotel della catena sudafricana Tsogo Sun è a due passi dalla Corniche sul lato est. L’ingresso elegante, moderno e luminoso dà immediatamente la misura di questa struttura con il suo arredamento sobrio ed efficiente. Le 353 camere sono spaziose e i bagni non hanno quasi nulla da invidiare alle sue grandi sorelle di lusso. Il tutto è gestito da uno staff tanto affascinante quanto efficiente. Senza dubbio, è uno dei migliori rapporti qualità-prezzo in questa parte della città.

ROSEWOOD ABU DHABI*****: hotel di lusso decorato con una grande collezione di arte contemporanea. Se non alloggiate qui, visitate l’hotel e camminate nelle aree pubbliche della lobby. L’intero design degli interni utilizza i colori di Abu Dhabi: il blu dell’acqua, l’ocra della sabbia, il colore caramello che ricorda i datteri e il verde delle palme. Si potrebbe quasi dimenticare le camere che offrono una vista unica e originale dello skyline di Abu Dhabi.

 

Foto| © stock.adobe


Vi potrebbe interessare…

Doha: cosa vedere e fare nella capitale del Qatar

CONDIVIDI SU:

Guarda anche...



Guarda anche...

Trova Offerte Hotel